Newsroom

Torna alla Newsroom

“Aspettando l’Avvento”: Domenica 4 Dicembre nella Chiesa di Santa Felicita a Firenze si celebra l’Avvento con un concerto dalle atmosfere nordiche

di Simone Neri
22-11-2022

Domenica 4 dicembre, alle ore 19:00, nella splendida cornice della Chiesa di Santa Felicita a Firenze (Piazza Santa Felicita 3) si terrà un concerto di musica classica che ci condurrà nelle magiche atmosfere del Natale nordico riscoprendone i valori spirituali attraverso il linguaggio universale della musica. Ospiti speciali della serata saranno infatti due cantanti liriche finlandesi, il soprano Anna-Kristiina Kaappola e il mezzosoprano Salla Leponiemi. Inoltre dalle ore 16:00 di fronte alla chiesa si svolgerà un piccolo bazar con prodotti e decorazioni natalizie della tradizione finlandese e nordica.

Firenze, 4 dicembre 2022, “Aspettando l’Avvento”
Alla Chiesa di Santa Felicita si celebra l’Avvento con un concerto dalle atmosfere nordiche.  

Domenica 4 dicembre, alle ore 19:00, nella splendida cornice della Chiesa di Santa Felicita a Firenze (Piazza Santa Felicita 3) si terrà un concerto di musica classica che ci condurrà nelle magiche atmosfere del Natale nordico riscoprendone i valori spirituali attraverso il linguaggio universale della musica. Ospiti speciali della serata saranno due cantanti liriche finlandesi, il soprano Anna-Kristiina Kaappola e il mezzosoprano Salla Leponiemi. Le due cantanti saranno accompagnate all’organo dal Maestro Giacomo Benedetti. Alle esibizioni canore si alterneranno brani di violoncello suonati dal Maestro Tyler Stewart. Oltre ai brani della tradizione natalizia finlandese il programma della serata includerà brani di grandi compositori come Antonio Vivaldi, Franz Joseph Haydn, Jean Sibelius e Adolphe-Charles Adam, Jean-Baptiste Barrière e Luigi Cherubini. Il concerto è organizzato dall’Associazione Culturale Italo-finlandese Firenzen Suomi-seura con il patrocinio del Consolato Onorario Generale di Finlandia a Firenze e il sostegno della Finland Society (Suomi-Seura ry). 

Firenzen Suomi-seura – Associazione Culturale Italo-finlandese, fondata a Firenze nel 1986, è il punto di riferimento per i finlandesi residenti a Firenze ed in Toscana, e si occupa della promozione della cultura finlandese, favorendone la diffusione tra gli italiani.   L'ingresso al concerto è gratuito fino ad esaurimento posti.  

Dalle ore 16:00 di fronte alla chiesa si svolgerà un piccolo bazar con prodotti e decorazioni natalizie della tradizione finlandese e nordica.  
INFO: suomiseurafirenze@gmail.com


PROFILI BIOGRAFICI DEGLI ARTISTI

Anna-Kristiina Kaappola è un soprano finlandese e ha lavorato come solista all’Opera Nazionale Finlandese.  Ha calcato vari palcoscenici nel mondo, fra i quali il Metropolitan di New York, il Covent Garden di Londra, La Scala di Milano, il Festival di Salisburgo, Savonlinna Opera Festival.  Il suo repertorio variegato va dalla musica antica a produzioni di compositori contemporanei.  Tra le sue collaborazioni si annoverano Riccardo Muti, Vladimir Ashkenazy, Helmuth Rilling ja Rene Jacobs.  Tra i suoi ruoli più riconosciuti, Kostanze (Il Ratto dal serraglio), Violetta (La Traviata), Liù (Turandot) e Micaela (Carmen).    

Salla Leponiemi, mezzosoprano finlandese, oltre alla carriera canora è anche laureata in Storia dell’arte. Come cantante ha lavorato all’Opera da Camera Suomalainen Kamariooppera, al Savonlinna Opera Festival, e all’Opera Nazionale Finlandese. Attualmente vive a Firenze e lavora come freelance. La sua attività spazia dai concerti all’Opera, dove ha interpretato vari ruoli, tra i quali Isabella (Italiana ad Algeri), la Signora Reich (Le Allegre comari di Windsor), Flora (La Traviata), Giovanna (Rigoletto), Zita (Gianni Schicci). Nel 2018 è uscito il suo primo libro “Jumalainen kipuna” (Gummerus), biografia della cantante lirica finlandese Hanna Granfelt (1884- 1952), e nel 2021 il secondo libro “Niin kauan kuin tunnen eläväni” (Gummerus), biografia della pittrice finlandese Elin Danielson-Gambogi (1861-1919).    

Giacomo Benedetti ha studiato Organo e Composizione Organistica presso il Conservatorio "L. Cherubini" di Firenze ottenendo poi la Laurea di II Livello con Lode in Organo e nel 2020, sempre con Lode, in Clavicembalo.  Nel dicembre 2018 ha ottenuto con Lode il Post-Gradum in Organo Antico al PIMS a Roma. Parallelamente ha seguito i corsi di Direzione d’Orchestra e di Coro. Ha seguito il corso di specializzazione di prassi barocca presso la Scuola di Musica di Fiesole con figure di spicco della musica antica. È organista Titolare nella Basilica di San Miniato al Monte e nella chiesa di S. Felicita a Firenze. Ha lavorato e lavora tutt’ora presso il Teatro del Maggio Musicale Fiorentino ed al Conservatorio di Musica L. Cherubini e nella Scuola di Musica di Fiesole come Maestro Collaboratore al Clavicembalo. È nel comitato artistico dell'Accademia Internazionale di Organo di Pistoia. Svolge attività concertistica in molti Festival e rassegne internazionali come Organista, Clavicembalista in Italia e all’estero (Messico, Giappone, Sud Africa, Germania, Francia, Finlandia, Austria…). Da sei anni è presidente dell’associazione musicale K.O.F. che promuove a Firenze ed in Italia musica antica in partenariato con la sezione di Musica Antica del Teatro del Maggio Musicale Fiorentino. Ha registrato per le case discografiche Bongiovanni, Brilliant, Da Vinci e Tactus    

Tyler Stewart, nato a Calgary (Canada), inizia gli studi di violoncello all’Università di Calgary, dove si diploma nel 2018. Prosegue i propri studi al Conservatorio Luigi Cherubini di Firenze conseguendo la laurea magistrale nel 2021. Nel 2022 si perfeziona presso la Scuola di Musica di Fiesole nella prassi del Violoncello Barocco.  Dal 2015 partecipa a varie masterclass studiando con artisti di fama internazionale.  Ha partecipato a numerosi concerti orchestrali con: Accademia Europea dell’Opera Festival Orchestra (Primo Violoncello), Orchestra Sinfonica Florentia (Primo Violoncello), Orchestra Sinfonica Italia Classica (Primo Violoncello), EstrOrchestra, Symphony of the Kootenays, Orchestra Il Contrappunto.  Ha preso parte a numerosi Festival tra i quali: Festival di musica classica Fortissimissimo di Amici della Musica (Firenze), Accademia Europea dell’Opera (Lucca), Domaine Forget International Academy (Quebec, Canada), Forms of Sound Festival (Calgary), Amici Strings Stringfest (Calgary).  Col Mosaic Quartet è vincitore del primo premio nel 2016, 2017, 2018 al concorso “Calgary Performing Arts Festival” nella categoria di “Formazioni cameristiche over 18”.

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Simone Neri

Per contattare l’autore scrivi a: redazione@notiziabile.it

Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK