Newsroom

Torna alla Newsroom

AIDA di G. VERDI a Taormina

di Benfenati Francesca
18-07-2020

Prestigioso titolo operistico, prodotto da Mythos Opera Festival, per il Teatro Antico di Taormina.


Nei giorni 11 e 31 agosto, alle ore 21,00, si terranno due rappresentazioni dell'opera Aida di Giuseppe Verdi, nella magnifica cornice del Teatro Antico, simbolo dell'arte siciliana, prestigio italiano, ma anche mondiale, che ha visto interpreti dall'età del III secolo A.C., fino ai nostri tempi, con artisti star internazionali di tutti i generi. L'opera, tra le più famose e conosciute del Maestro di Busseto, sarà interpretata da un cast di livello internazionale: Elina Ratiani (Aida -11.8) Joanna Parisi (Aida - 31.8) , Eufemia Tufano (Amneris - 1.8) Elena Farnovo (Amneris - 31.8), Roberto Cresca (Radames), Alessio Quaresima Escobar (Amonasro), Sinan Yan (Ramfis), Dante Roberto Muro (Il Re), Federico Parisi (Il Messaggero), Dominika Zamara (Sacerdotessa), dirige il Maestro Marco Boemi. "Per me questo teatro significa emozione pura, e ritornarci è un sogno! Quest'opera sembra creata proprio per una location simile...un gioiello incastonato ad hoc": queste le parole del basso Dante Roberto Muro, che ritorna su questo palcoscenico, interprete nel ruolo del Re. Il coordinatore musicale di Mythos Opera Festival, il tenore Roberto Cresca, aggiunge: "Ripartiamo con grandi sforzi dopo essere stato uno dei settori più colpiti dal lockdown e speranzosi che il pubblico ci aiuti a ripartire. Iniziamo la stagione con una delle opere più impegnative e popolari di Verdi proprio per dare un segnale forte che la cultura in l’Italia è più presente che mai." Per info: [a]mailto:info@MythosOperaFestival.com|info@MythosOperaFestival.com[/a]

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Benfenati Francesca

francesca.benfenati@libero.it

Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK