Newsroom

Torna alla Newsroom

Bio-on: conclusioni indagini e fissazione udienza preliminare per il 14 luglio Assemblea Pubblica di Presidium Consumatori mercoledì 09 giugno ore 18.30 per la costituzione di parte civile e per l'avvio di cause pilota

di Giampiero Falzone
07-06-2021

A fronte della conclusione delle indagini penali e della fissazione dell'udienza preliminare per il prossimo 14 luglio, l'Associazione bolognese Presidium Consumatori, sin dal primo giorno impegnata nel caso bio-on, è pronta per la costituzione di parte civile dei propri associati e piccoli azionisti nonché per avviare cause pilota nei confronti dei responsabili civili.

Nelle scorse settimane la Procura della Repubblica di Bologna ha depositato la richiesta di rinvio a giudizio nei confronti dei vertici della società Bio on S.p.A. per i reati di manipolazione del mercato (art. 185 d.lgs n. 58 del 24.2.1998, nella forma contravvenzionale) e false comunicazioni sociali (art. 2622 c.c.).            

In particolare, secondo l'accusa gli imputati - a diverso titolo - avrebbero contribuito a predisporre e diffondere notizie false sulle condizioni economiche, patrimoniali e finanziarie della società Bio-on S.p.A., concretamente idonee a provocare il sensibile aumento del prezzo delle azioni della società con indebito vantaggio per la società stessa e gli indagati (e correlativo danno degli investitori). Gli stessi indagati avrebbero, inoltre, esposto a bilancio fatti materiali non corrispondenti al vero (o, comunque, aver omesso di esporre fatti materiali rilevanti) la cui comunicazione era imposta dalla legge, con riferimento alla situazione economica, patrimoniale e finanziaria della predetta società, in modo da indurre in errore i soci e il pubblico sulla consistenza dei ricavi e, dunque, sul patrimonio netto della società.            

Tra gli imputati figurano, oltre agli amministratori, al direttore finanziario e ai sindaci della società, due dipendenti delle società che hanno svolto la revisione contabile (PWC con riferimento agli anni 2015/16 e EY con riferimento agli anni 2017/2018).            

Alla società Bio-on S.p.A. è contestata anche la responsabilità amministrativa dipendente da reato ai sensi del d.lgs. 231/01.            
Non risultano, invece, contestazioni sul versante penale fallimentare (per quanto a nostra conoscenza, non risulta ancora depositata la relazione finale ex art. 33 l. fall.).            

In seguito alla richiesta della Procura, l'ufficio del Giudice per l'udienza preliminare del Tribunale di Bologna ha fissato l'udienza preliminare per il giorno 14 luglio 2021, ore 9.30 nell'Aula Bunker allestita presso la Casa Circondariale di Bologna.             
In questo momento, fondamentale per la tutela dei piccoli azionisti, - afferma  l'Avv. Giampiero Falzone, Coordinatore della Consulta Legale dell'Associazione,  riteniamo importante ed urgente convocare, anche a distanza, una assemblea pubblica per condividere con quanti interessati da questo ennesimo caso di risparmio tradito le azioni che i sei avvocati della nostra Consulta, ognuno per le proprie competenze penali e civili, hanno accuratamente sviluppato a favore dei danneggiati dal caso BIO-ON. Nella sede dell'udienza preliminare (e quindi nell'udienza del 14 luglio 2021, ore 9.30), infatti, i soggetti danneggiati potranno esercitare i propri diritti al risarcimento del danno costituendosi parte civile nel processo penale e Presidium Consumatori è pronta in tal senso".

Al fine di illustrare nel merito le azioni che la Consulta Legale di Presidium Consumatori è pronta a far partire, è CONVOCATA, QUINDI, UN'ASSEMBLEA PUBBLICA A DISTANZA PER MERCOLEDì 09 GIUGNO ORE 18.30 su lifesize al seguente indirizzo https://call.lifesizecloud.com/9526929 Saranno presenti gli Avvocati di riferimento dell'Associazione, sia per il settore penale che per quello civile  

Ufficio Stampa PRESIDIUM

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Giampiero Falzone

info@presidiumconsumatori.it

www.presidiumconsumatori.it

Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK