Newsroom

Torna alla Newsroom

Dopo trent'anni, dalla teoria alla realtà

di Giuseppe Micali
28-04-2021

Facebook ha speso quasi un miliardo per un bracciale che "legge" nel pensiero e lo decodifica tramite l'elettromiografia.
L'ipotesi sulla decodificazione del linguaggio cerebrale tramite anche l'elettromiografia fu pubblicata dal Giornale di Sicilia trent'anni fa.

Date a Cesare quel che è di Cesare
Si chiama Giuseppe Micali  è il direttore responsabile della Rivista Italiana di Genetica e Immunologia Pediatrica (rigip.it) ed è l'autore della "Teoria sulla decodificazione del linguaggio cerebrale, l'ipotesi per la trasmissione di informazioni tra cervello e calcolatore", pubblicata il 13 novembre 1990 da diversi giornali e da alcune televisioni Siciliane.
Tale teoria fu comunicata dall'autore in alcuni Congressi nazionali e internazionali:
- "Atti del Sesto Seminario di Medicina e Personal Computer" (19-20 maggio 1993), Università Cattolica del Sacro Cuore Roma;
- “Biomedical Graphics between Ram&Rom", World Congress on Biomedical Communications, (teoria sulla decodificazione del linguaggio cerebrale-ipotesi di trasmissione tra cervello e calcolatore)” Orlando (Florida) - University of Michigan;
- Seminario di studio LRE/EGO- CreaNet 1997, Tavola rotonda sul tema: “Cervello Informazione Apprendimento”, Laboratorio di Ricerca Educativa, Università di Firenze.

Dopo trent'anni, dalla teoria alla realtà
Mark Zuckerberg, ideatore di Facebook, ha investito milioni di dollari per collegare il cervello umano alla tecnologia.
Un braccialetto interpreta il messaggio cerebrale e con il pensiero lo trasforma in dati digitali su qualsiasi smartphone o computer."
Il braccialetto decodifica questi segnali tramite l'elettromiografia (citata anche da Micali trent'anni fa) e li traduce in segnali digitali.
Scarica la teoria di Micali

Giuseppe Micali
È iscritto all'Albo dei Giornalisti Ordine Regionale di Sicilia, elenco pubblicisti, dal 18.3.2005.
È direttore responsabile  della Rivista Italiana di Genetica e Immunologia Pediatrica (RIGIP) - rigip.it
Dal 1989 al 1993, ha insegnato nella Scuola diretta a fini speciali di Disegno Anatomico, Facoltà di Medicina e Chirurgia Università degli Studi di Messina.
Negli anni 1999-2000, ha insegnato "Informatica" presso Università della Terza Età di Messina.
A dicembre 1995, a San Marino, è  stato eletto presidente degli informatici di Sicilia - www.aipnet.it

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Giuseppe Micali

direzione@rigip.it

https://www.rigip.it

Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK