Newsroom

Torna alla Newsroom

PARKAH & DURZO, da Facebook a Spinnin’ Records

di Ezio Mauro
27-04-2021

PARKAH è lo pseudonimo di Alessandro Grasso, dj e produttore discografico italiano classe ‘97 nato a Firenze.

➢ L’inizio del percorso
La loro collaborazione cominciò casualmente un giorno, nell’estate del 2019. Parkah era solito pubblicare lavori da lui prodotti su un gruppo Facebook chiamato “This is EDM crew”, per confrontarsi con opinioni di persone nel suo stesso ambito musicale; ma quel giorno ricevette un commento che si discostava dalle continue critiche e osservazioni negative ricevute sino ad allora. Il commento era di DURZO, pseudonimo di Gabriele D’Urzo, dj e produttore classe ‘96. Da lì i due entrarono in contatto tramite messaggi privati, ascoltando l’uno i lavori dell’altro e complimentandosi a vicenda, e capirono di avere un’intesa particolare nella produzione musicale. La collaborazione vera e propria ebbe inizio, inverosimilmente, dalla rottura del computer di Durzo, un imprevisto che portò i due a unire le forze per un vero e primo progetto insieme. Parkah lo aiutò ad installare tutta la sua strumentazione, e così nacquero i primi lavori in co-produzione, tra cui un remix che in un breve periodo raggiunse i 1000 downloads e fu suonato da noti dj e producer italiani, tra cui Ludwig, in un set all’Atlantico di Roma con più di 2000 persone. Questo evento attrasse sui due giovani l’attenzione di Dj Matrix, che non solo decise di suonare il loro remix in diretta Instagram durante il primo lockdown, ma anche di chiamare entrambi a lavorare con lui e Matt Joe su un pezzo con uno tra i più noti Youtuber italiani: Amedeo Preziosi.  Questo portò al primo grande traguardo per il giovane duo: il loro primo contratto discografico, per Sony Music Italia.
➢ I primi grandi traguardi
L’album contenente il brano, poco dopo l’uscita, si posizionò al primo posto fra i cd più venduti su Amazon, e il brano in sé raggiunse presto il milione di ascolti su Spotify e YouTube, entrando nella Top 50 Viral Italia e in ulteriori playlist editoriali. Questo diede loro la spinta necessaria per partire per un tour di eventi estivi su noti palchi italiani, come l’Aquafan di Riccione e l’Altromondo Studios di Rimini, condividendoli con artisti del calibro di Avicii, Gigi D’Agostino e Gabry Ponte. Nel frattempo un altro loro lavoro, “Squad”, progetto Future House in collaborazione con il noto Kris Kiss, aveva oramai raggiunto il milione di ascolti su Spotify, facendo inoltre ottenere loro l’appoggio di artisti internazionali come Nicky Romero, Brooks, Gianluca Vacchi e Showtek.
➢ Verso il successo
A luglio del 2020 arrivò l’incredibile collaborazione internazionale con Burak Yeter, il quale suonò il remix inedito, di Parkah e Durzo, del suo pezzo “Friday Night”, che verrà rilasciato prossimamente su Warner Music Italia. L’artista in questione mostrò tanto interesse per il percorso dei due giovani dj italiani da affidargli il remix di un altro suo pezzo inedito, intitolato “Fly Away”, remix prodotto, oltretutto, con l’appoggio di Rudeejay e Da Brozz, che portò il giovane duo italiano a firmare per una delle etichette internazionali più famose e ambite: Spinnin’ Records.  Il pezzo vanta mezzo milione di ascolti e l’inserimento in ben quattro playlist editoriali, tutto questo in sole poche settimane; un risultato davvero notevole, dato che si sta parlando di un remix. Di recente il duo, come se non bastasse, ha preso parte al primo e più grande festival virtuale di musica elettronica in Italia: “La musica non si ferma”, condividendo line-up con noti artisti italiani come Cristian Marchi e Nicola Fasano. Parkah & Durzo vantano inoltre nella loro discografia un primo e unico, per ora, Pack contenente cinque lavori, che raggiunse la prima posizione di Hyppedit e ottenne l’appoggio di artisti che suonarono al Tomorrowland, come Robin Schulz, Fedde Le Grand e Tigerlily. I traguardi raggiunti in poco tempo da questo duo italiano dell’elettronica sono senza dubbio straordinari, e danno, sicuramente, l’idea che la loro scalata verso il successo sia appena cominciata.      

#Parkah #Durzo #Sonymusic #Spinninrecords #Warnermusic #EDM #Spotify #Youtube

Scarica l'immagine

Contatta l'autore

Ezio Mauro

info@emauro.com

www.parkah.com

Share
Questo sito utilizza cookie per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se continui a navigare accetterai l'uso di questi cookie. Ulteriori informazioni
OK